“Guarda il calor del sole che si fa vino”. Così cantava Dante nel canto XXV del Purgatorio. Chissà che questo verso non abbia ispirato l’autore dei tarocchi Food Fortunes quando ha disegnato la carta, magari con l’aiuto di un buon bicchiere di Chianti o di Sassicaia https://www.informacibo.it/sassicaia-storia-vino-italiano/ . La...