Non piangere, cipollatu sola sei capace,trattata con affetto,riscaldata pian piano,un po’ rimescolata,(ma molto lentamente,per non finire,come si usa dire,dalla padella alla brace)senza crudezza, senza seccature,soltanto un po’ rosatanel tuo olio abbondantecipolla profumata, sei capacedi dare al riso il riso che mi piace. Questa filastrocca per bambini di Roberto Piumini...