Il gelsomino notturno è una poesia di Giovanni Pascoli del 1903, contenuta nella raccolta Canti di Castelvecchio, scritta in occasione del matrimonio dell’amico Gabriele Brignati. In questo componimento, ritroviamo tutto il simbolismo pascoliano, che trova nella natura il termine di confronto per la propria sensibilità e per l’inquietudine esistenziale che...