GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA

Per chi si iscrive al blog c'è un simpatico OMAGGIO: i primi dieci suggerimenti del GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA a cura della redazione della Dispensa delle Storie.

JUNK JOURNAL

Junk journal a tema culinario/letterario (ma non solo…), anche su ordinazione.

Storie piccole

Il tuo bambino ama le favole, ma è stufo di sentirsi raccontare sempre le stesse storie? Ti piacerebbe regalargliene una dove lui è il protagonista insieme al suo piatto preferito? Se la risposta a entrambe le domande è sì, sei atterrata sulla pagina giusta. Contattami iscrivendoti alla newsletter e vedremo insieme cosa si può fare e come.

 

 

Storie d’amore

Vorresti regalare alla tua lei o al tuo lui una raccolta di ricette d’amore ispirata alla vostra storia, con i vostri piatti preferiti, e illustrata da un artista innamorato della vita? Chiedimi come iscrivendoti alla newsletter.

Iscriviti alla newsletter

Tag: cipolla

Non piangere, cipolla.

Non piangere, cipollatu sola sei capace,trattata con affetto,riscaldata pian piano,un po’ rimescolata,(ma molto lentamente,per non finire,come si usa dire,dalla padella alla brace)senza crudezza, senza seccature,soltanto un po’ rosatanel tuo olio abbondantecipolla profumata, sei capacedi dare al riso il riso che mi piace. Questa filastrocca per bambini di Roberto Piumini...

Soffriggere l’ispirazione o il cappello?

Soffriggere l’ispirazione. Cosa vorrà dire? “Un uomo stava facendo soffriggere il proprio cappello, e nel frattempo pensava a come sua madre aveva fatto soffriggere il cappello di suo padre, e a come sua nonna aveva fatto soffriggere il cappello di suo nonno”. Soffriggere l’ispirazione. Procediamo. Cipolla, carota e sedano...