“Gli animali si sfamano, l’uomo mangia, solo l’uomo d’ingegno sa mangiare”. (Jean Anthelme Brillat-Savarin) Jean Anthelme Brillat-Savarin (1755-1826) fu molte cose _ politico, magistrato, musicista, conversatore e cacciatore _ nessuna delle quali gli avrebbe garantito una qualche forma di immortalità se non avesse scritto la Fisiologia del gusto. Il...