GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA

Per chi si iscrive al blog c'è un simpatico OMAGGIO: i primi dieci suggerimenti del GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA a cura della redazione della Dispensa delle Storie.

JUNK JOURNAL

COMING SOON – Libri d’artista a tema culinario (ma non solo) realizzati con la tecnica del junk journal.

Storie piccole

Il tuo bambino ama le favole, ma è stufo di sentirsi raccontare sempre le stesse storie? Ti piacerebbe regalargliene una dove lui è il protagonista insieme al suo piatto preferito? Se la risposta a entrambe le domande è sì, sei atterrata sulla pagina giusta. Contattami iscrivendoti alla newsletter e vedremo insieme cosa si può fare e come.

 

 

Storie d’amore

Vorresti regalare alla tua lei o al tuo lui una raccolta di ricette d’amore ispirata alla vostra storia, con i vostri piatti preferiti, e illustrata da un artista innamorato della vita? Chiedimi come iscrivendoti alla newsletter.

Iscriviti alla newsletter

Lessico famigliare lessico culinario

Lessico famigliare, lessico culinario: Natalia Ginzburg condivide con noi frammenti della sua infanzia, percorrendo le strade del ricordo attraverso parole, espressioni e abitudini della sua famiglia. “Mio padre s’alzava sempre alle quattro dei mattino. La sua prima preoccupazione, al risveglio, era andare a guardare se il «mezzorado» era venuto...

THE ITALIAN: il gelato è italiano?

The Italian: il gelato. In tutto il mondo, il gelato è sinonimo di italianità, come si deduce dalla carta dei tarocchi (americani) Food Fortunes di oggi. E’ considerato uno dei “gioielli della corona” dell’Italia. Ma chi lo ha inventato? Pare che il primo esperimento risalga più o meno al...

Le ricette di Alice e i biscotti di Baudelaire

Le ricette di Alice e i biscotti di Baudelaire, ovvero The Alice B. Toklas Cook Book, che nella traduzione italiana è diventato I biscotti di Baudelaire. Titolo accattivante per il lettore abbastanza colto da conoscere il sommo poeta francese e altrettanto provinciale da ritenere che un libro infarcito di...

PAGE OF DRINKS: e birra sia!

Page of Drinks: e birra sia! Eccoci ancora una volta in compagnia di una carta del mazzo Food Fortunes. Il Fante di Bevande (tradotto suona maluccio…) ci trasporta con la fantasia all’Oktoberfest, tra fiumi di birra e bretzel. Secondo una leggenda, il bretzel è lo snack più antico del...

Ti nutro da morire perché sono pazzo di te.

“Ti nutro da morire perché sono pazzo di te” è la dichiarazione d’amore che potrebbe fare il protagonista di Alma Mater, un racconto di Sybil von der Schulenburg http://www.sibylvonderschulenburg.com/language/it/ La storia è stata pubblicata nel 2016 nell’antologia C’è un sole che si muore, una raccolta di racconti giallo-neri ambientati...

Il risotto è milanese? Forse sì e forse no.

Il risotto è milanese? Forse sì e forse no. Di sicuro, è lombardo. Infatti, verso la metà dell’Ottocento la Lombardia ebbe il merito di diffondere il risotto in tutto il Nord Italia, sia nella variante povera (alla certosina, condito con quello che c’era in dispensa) che in quella aristocratica,...

THE DANE: colazione danese.

The Dane: colazione danese. Perché no? In fondo, fa ancora piuttosto freddo e potremmo aver voglia di consumare una colazione più sostanziosa del solito, o uno spuntino. Come sempre, il mazzo dei tarocchi Food Fortunes ci viene in aiuto con un’altra bellissima fonte di ispirazione: The Dane. Un dolce...

Piove: voglio una tazza di tè al gelsomino e un pensiero.

Piove: un tè al gelsomino e un pensiero profondo sulla scrittura, qualcosa su cui meditare per un po’. Sì, piove da ore e mi è venuta voglia di mettere qualcosa sotto i denti. Pare che il tè al gelsomino si abbini bene ai formaggi freschi, così ho preparato delle...

THE GOLDEN BALL: i falafel.

The Golden Ball è la carta di oggi tratta dal mazzo dei tarocchi Food Fortunes. Questo arcano maggiore induce suggestioni arabeggianti, trattandosi di una pietanza tipica della cucina mediorientale: polpette di legumi speziate e fritte. I falafel costituiscono un ottimo ed economico sostituto della carne, tanto che venivano consumati...

La sacher torte non è la madeleine, ma…

La sacher torte non è la madeleine, ma il suo potere evocativo è rimasto immutato dagli Ottanta a oggi. Delle madeleine di Proust e della loro capacità di riportare alla memoria un mondo di ricordi abbiamo già parlato ampiamente qui https://ladispensadellestorie.com/wp-admin/post.php?post=2031&action=edit Da quando è stata inventata la Nutella (nel...