GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA

Per chi si iscrive al blog c'è un simpatico OMAGGIO: i primi dieci suggerimenti del GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA a cura della redazione della Dispensa delle Storie.

JUNK JOURNAL

Junk journal a tema culinario/letterario (ma non solo…), anche su ordinazione.

Storie piccole

Il tuo bambino ama le favole, ma è stufo di sentirsi raccontare sempre le stesse storie? Ti piacerebbe regalargliene una dove lui è il protagonista insieme al suo piatto preferito? Se la risposta a entrambe le domande è sì, sei atterrata sulla pagina giusta. Contattami iscrivendoti alla newsletter e vedremo insieme cosa si può fare e come.

 

 

Storie d’amore

Vorresti regalare alla tua lei o al tuo lui una raccolta di ricette d’amore ispirata alla vostra storia, con i vostri piatti preferiti, e illustrata da un artista innamorato della vita? Chiedimi come iscrivendoti alla newsletter.

Iscriviti alla newsletter

Spaghettino? Fiorellino? Zucchino?

Spaghettino ai fiori di zucca. What else?

Oggi vi propongo una ricetta semplice e gustosa a base di un fiore di stagione che potete raccogliere nell’orto o acquistare dal fruttivendolo.

I fiori di zucchina si dividono in maschili, dal peduncolo lungo e sottile e venduti a mazzetti, e femminili, che crescono sulla punta dei frutti. Quando li acquistate sceglieteli leggermente aperti, così sarà più facile pulirli. Inoltre, i fiori di zucca devono essere integri e sodi, di colore vivace e il pistillo giallo acceso, senza parti, scure o troppo morbide.

Per lavarli, tuffateli velocemente in una ciotola di acqua fredda, senza lasciarli a bagno. Sgocciolateli delicatamente e disponeteli su un telo o su carta da cucina ad asciugare, senza toccare i petali per evitare di sciuparli. Poi accorciate il gambo, aprite delicatamente la corolla con le dita ed eliminate il pistillo interno (dal gusto amarognolo) con un coltellino.

E ora prepariamoci questo spaghettino.

Spaghettino ai fiori di zucca

Cosa serve

  • 320 g di spaghetti
  • 20  fiori di zucca
  • 1 scalogno
  • 3 uova
  • 1 bustina di zafferano
  • 4 cucchiai di formaggio grattugiato
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b

Come si fa

Prima di tutto pulite bene i fiori eliminando il pistillo. Poi tagliateli a listarelle. Tritate lo scalogno e fatelo imbiondire in padella con un po’ d’olio extravergine d’oliva, quindi unite i fiori di zucca. Fate cuocere il tutto a fuoco basso per 10 minuti circa. Se lo ritenete necessario aggiungete un mestolo d’acqua calda. Unite al tutto anche lo zafferano, fate cuocere il condimento ancora per 5 minuti. A questo punto prendete una ciotola e rompete le uova al suo interno, quindi lavoratele con l’aiuto di una forchetta insieme al formaggio grattugiato. Cuocete gli spaghettini. Scolateli al dente e conditeli con la salsa di fiori di zucca e le uova sbattute. Fate insaporite la vostra pasta con fiori di zucca per 1-2 minuti a fuoco bassissimo e servitela calda.

Piatto di spaghetti ai fiori di zucca
spaghettino ai fiori di zucca

Foto: web.

Add a Comment