GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA

Per chi si iscrive al blog c'è un simpatico OMAGGIO: i primi dieci suggerimenti del GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA a cura della redazione della Dispensa delle Storie.

JUNK JOURNAL

Junk journal a tema culinario/letterario (ma non solo…), anche su ordinazione.

Storie piccole

Il tuo bambino ama le favole, ma è stufo di sentirsi raccontare sempre le stesse storie? Ti piacerebbe regalargliene una dove lui è il protagonista insieme al suo piatto preferito? Se la risposta a entrambe le domande è sì, sei atterrata sulla pagina giusta. Contattami iscrivendoti alla newsletter e vedremo insieme cosa si può fare e come.

 

 

Storie d’amore

Vorresti regalare alla tua lei o al tuo lui una raccolta di ricette d’amore ispirata alla vostra storia, con i vostri piatti preferiti, e illustrata da un artista innamorato della vita? Chiedimi come iscrivendoti alla newsletter.

Iscriviti alla newsletter

Pranzetto veloce e leggero con un gyros.

The Mispronounced è una carta dei tarocchi Food Fortune che rappresenta un gyro.
The Mispronounced

Un pranzetto veloce e leggero con un gyros. Perché, quando si ha poco tempo e molto appetito, questo panino greco è l’ideale, soprattutto nella versione light.

I tarocchi Food Fortunes lo chiamano The Mispronounced, forse per l’incertezza nella pronuncia della lingua turca da parte dell’autore che peraltro preferisce usare il termine doner. Questa carta raffigura un enorme panino colorato che vola su un paesaggio arido e grigio, forse in Turchia. Un panino coloratissimo, diffuso in vari paesi anche come cibo di strada.

Personalmente, preferisco la versione greca di questa ricetta “alleggerita” della carne.

Cosa serve

– 140 gr. di seitan o tofu a scelta
– Pomodori rossi poco maturi
– Cipolla rossa
– Insalata verde
– Olio di oliva, sale e pepe

Per la salsa
– 3-4 cucchiai di yogurt di soia non zuccherato
– 1 fetta di cetriolo

Come si fa

Affettate sottilmente il seitan o tofu, disponetelo su una placca ricoperta di carta da forno e conditelo con sale, olio, pepe e una spolverata di curry.
Cuocete per circa 5 minuti in forno, preriscaldato a 200°, facendo in modo che il seitan (o tofu) non si secchi.
Nel frattempo preparate la salsa frullando il cetriolo e incorporando, poco per volta, lo yogurt. Intiepidite la vostra pita, spalmatevi un abbondante strato di salsa e ricoprite il tutto con le fette di seitan o tofu, rondelle di pomodori e cipolle e dell’insalata lavata e fresca.

Add a Comment