GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA

Per chi si iscrive al blog c'è un simpatico OMAGGIO: i primi dieci suggerimenti del GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA a cura della redazione della Dispensa delle Storie.

JUNK JOURNAL

Junk journal a tema culinario/letterario (ma non solo…), anche su ordinazione.

Storie piccole

Il tuo bambino ama le favole, ma è stufo di sentirsi raccontare sempre le stesse storie? Ti piacerebbe regalargliene una dove lui è il protagonista insieme al suo piatto preferito? Se la risposta a entrambe le domande è sì, sei atterrata sulla pagina giusta. Contattami iscrivendoti alla newsletter e vedremo insieme cosa si può fare e come.

 

 

Storie d’amore

Vorresti regalare alla tua lei o al tuo lui una raccolta di ricette d’amore ispirata alla vostra storia, con i vostri piatti preferiti, e illustrata da un artista innamorato della vita? Chiedimi come iscrivendoti alla newsletter.

Iscriviti alla newsletter

I nasturzi della Regina: QUEEN OF SIDES.

La stagione delle insalate è iniziata. Ce lo conferma la carta dei tarocchi Food Fortunes di oggi: QUEEN OF SIDES, la Regina dei Contorni. Parliamo di insalate, omelette e nasturzi.

L’insalata, in tutte le sue declinazioni, è diventata molto più di un contorno. Semplice o ricca, di verdure o di fiori, riempie di colori i nostri pasti primaverili ed estivi.

A me piacciono molto i nasturzi, sia per il giallo e l’arancio dei loro fiori, sia per quel tocco agro-piccante che danno alle insalate. Ogni primavera ne interro qualche seme in un grosso vaso e mi assicuro un’allegra fioritura che dura fino all’autunno. Una piccola accortezza per la semina: poiché i nasturzi sono lenti a germogliare, tenete i semi a bagno 24 ore prima di interrarli. Così abbrevierete un po’ l’attesa. Altro trucchetto: il nasturzio non ama essere trapiantato, perciò seminatelo direttamente in vaso o in piena terra, oppure nei jiffy pot.

Dove trovare sementi di nasturzio bio?

kokopelli-semences.fr/fr/c/semences/medicinales-aromatiques-et-florales/annuelles/capucines

E ora veniamo a noi con due ricettine simpatiche.

Insalata di nasturzi

Per l’insalata di nasturzi servono: pomodori di vario tipo (grandi da affettare e piccoli da lasciare interi) e colore (sì, non esistono solo quelli rossi…); foglie (le più giovani sono le meno piccanti) e fiori di nasturzio, foglie di basilico, una manciata di pistacchi, olio evo, aceto balsamico bianco, una spruzzata di acqua di fiori d’arancio, sale marino a piacere. Mescolare tutti gli ingredienti come nella foto, condire e gustare, da sola o con un’omelette.

Insalata di nasturzi, pomodori, basilico e pistacchi.
Insalata di nasturzi

Omelette al nasturzio

L’omelette al nasturzio è un ottimo sostituto della pizza.

Per una persona servono: 2 uova; 1 cucchiaio di yogurt, latte o panna; sale e pepe; 1 cucchiaio di burro; qualche foglia di nasturzio lavata e privata del gambo. A piacere, potete aggiungere: cipolla, sedano, pomodorini, fiori di nasturzio, mozzarella, olive.

Procedete sciogliendo il burro in una casseruola e aggiungete cipolla, sedano e tutti gli altri ingredienti che necessitano un minimo di cottura. Fate saltare il tutto facendo sì che resti croccante.

Rompete le uova in un recipiente e aggiungetevi burro, yogurt (o latte o panna) sale e pepe. Sbattete con una frusta fino a ottenere un composto omogeneo.

Tagliate o rompete le foglie di nasturzio, ma lasciate interi i fiori.

Accendete il grill e metteteci a scaldare una teglia. Disponetevi i pomodori, le foglie di nasturzio e tutti gli altri ingredienti che devono essere solo scaldati (non cotti). Dopo circa un minuto di “cottura” spargete gli ingredienti sulla teglia in modo uniforme e ricoprite con le uova sbattute. Aggiungete la mozzarella sulla superficie. Cuocete ancora per circa 1 minuto e mettete la teglia sotto il grill per 1 altro minuto, in modo da terminare la cottura delle uova. Togliete la teglia dal forno e spolverizzate la pizza con cetrioli sottaceto tritati e fiori di nasturzio. Servite immediatamente.

Omelette di nasturzi, con uova, cipolla, latte, burro, pomodori, cetrioli sottaceto.
omelette di nasturzi

Add a Comment