GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA

Per chi si iscrive al blog c'è un simpatico OMAGGIO: i primi dieci suggerimenti del GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA a cura della redazione della Dispensa delle Storie.

Storie piccole

Il tuo bambino ama le favole, ma è stufo di sentirsi raccontare sempre le stesse storie? Ti piacerebbe regalargliene una dove lui è protagonista insieme al suo piatto preferito? Se la risposta a entrambe le domande è sì, sei atterrata sulla pagina giusta. Contattami iscrivendoti alla newsletter e vedremo insieme cosa si può fare e come.

 

 

Storie d’amore

Vorresti regalare alla tua lei o al tuo lui una raccolta di ricette d’amore ispirata alla vostra storia, con i vostri piatti preferiti, e illustrata da un artista innamorato della vita? Chiedimi come iscrivendoti alla newsletter.

Iscriviti alla newsletter

Mese: Marzo 2019

Il ramen: THE SLURP. Dal Giappone.

The slurp: il ramen. La carta dei tarocchi che ho estratto oggi ci permette di dare una sbirciatina nella dispensa del Sol Levante. Per chi si trova in Giappone in questi giorni, oltre ad ammirare la fioritura dei ciliegi, https://www.sognandoilgiappone.com/la-fioritura-dei-ciliegi-in-giappone/ non può fare a meno di degustare il ramen....

Gli animali si sfamano, l’uomo mangia.

“Gli animali si sfamano, l’uomo mangia, solo l’uomo d’ingegno sa mangiare”. (Jean Anthelme Brillat-Savarin) Jean Anthelme Brillat-Savarin (1755-1826) fu molte cose _ politico, magistrato, musicista, conversatore e cacciatore _ nessuna delle quali gli avrebbe garantito una qualche forma di immortalità se non avesse scritto la Fisiologia del gusto. Il...

THE SQUEEZE: la spremuta.

The squeeze, ovvero: la spremuta. Questa settimana i tarocchi Food Fortunes ci consigliano le suggestioni letterarie degli scritti di Francis Ponge (1899-1988). “Come nella spugna, vi è nell’arancia un’aspirazione a riprender contegno dopo aver subito la prova della spremitura. Ma là dove la spugna riesce sempre, l’arancia mai: poiché...

La vita è una scatola di latta.

La vita è una scatola di biscotti. Hai presente quelle scatole di latta con i biscotti assortiti? Ci sono sempre quelli che ti piacciono e quelli che no. Quando cominci a prendere subito tutti quelli buoni, poi rimangono solo quelli che non ti piacciono. È quello che penso sempre...

Ve li ricordate i Futuristi?

Letteratura, arte e… cucina. Ve li ricordate i Futuristi? Quelli che volevano bruciare le gondole e, nel lontano 1910, definirono Venezia una città “fradicia di romanticismo”, da demolire interamente e ricostruire all’insegna del nuovo. Nel Manifesto della cucina futurista, il fondatore del movimento, Filippo Tommaso Marinetti, portò le proprie...

Divinazione culinaria: THE BURG.

Per la divinazione culinaria della settimana ho estratto una carta degli arcani maggiori: il 5 (The Burg). Che dire? Fa venire l’acquolina solo a guardarla: con quel panino enorme che troneggia sospeso su un simbolico prato di insalata, coronato da avocado, uovo, ketchup e formaggio. Ai suoi piedi: patatine...

Buona cucina e buona letteratura: Nero Wolfe

Per noi che amiamo la buona cucina e la buona letteratura, il personaggio di Nero Wolfe, creazione geniale di Rex Stout, è come una dispensa piena di leccornie. Nei romanzi che lo vedono risolutore di intricatissimi delitti, il suo fedele assistente Archie Goodwin appare come io narrante. Come, peraltro,...

REGINA DEI DOLCI

I tarocchi non deludono mai! La carta che ho estratto oggi, infatti, è la Regina dei Dolci. Un arcano minore (Queen of Sweets) che fa venire voglia di qualcosa di buono, di dolce e, volendo, al sapore di cioccolato. In occasione della Festa della Donna ci regaliamo una fantastica...

Non c’è posto che io ami più della cucina

Non c’è posto al mondo che io ami più della mia cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tanti strofinacci asciutti e puliti e le...

Non si sa di nessuno che…

Non si sa di nessuno che sia riuscito a sedurre con ciò che aveva offerto da mangiare, ma esiste un lungo elenco di coloro che hanno sedotto spiegando quello che si stava per mangiare.(Manuel Vàzquez Montalbàn) Romanzi di Manuel Vazquez Montalban...