GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA

Per chi si iscrive al blog c'è un simpatico OMAGGIO: i primi dieci suggerimenti del GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA a cura della redazione della Dispensa delle Storie.

JUNK JOURNAL

Junk journal a tema culinario/letterario (ma non solo…), anche su ordinazione.

Storie piccole

Il tuo bambino ama le favole, ma è stufo di sentirsi raccontare sempre le stesse storie? Ti piacerebbe regalargliene una dove lui è il protagonista insieme al suo piatto preferito? Se la risposta a entrambe le domande è sì, sei atterrata sulla pagina giusta. Contattami iscrivendoti alla newsletter e vedremo insieme cosa si può fare e come.

 

 

Storie d’amore

Vorresti regalare alla tua lei o al tuo lui una raccolta di ricette d’amore ispirata alla vostra storia, con i vostri piatti preferiti, e illustrata da un artista innamorato della vita? Chiedimi come iscrivendoti alla newsletter.

Iscriviti alla newsletter

Perché la dispensa delle storie?

Quante storie ci sono nella dispensa di casa? Tante quanti sono i prodotti che contiene moltiplicati per gli odori che ci avvolgono quando l’apriamo. Il vaso forato dell’aglio evoca suggestioni vampiresche; il cestino di mele rosse, ataviche tentazioni; le bustine di zafferano, il colore di terre lontane. Impariamo a cercare le storie che vorremmo leggere e, magari, scriviamole. E se niente ci colpisce e chiudiamo la dispensa, è perché non sappiamo vedere, scriveva Georges Perec.

Lo sguardo dello scrittore deve penetrare cose e luoghi, interrogandosi. Così come il fotografo adotta un punto di vista sulla vita e scrive con la luce, lo scrittore getta la propria luce sul mondo e ci fa vivere le molte vite che vorremmo avere e, nel nostro caso, assaporare i molti piatti che vorremmo mangiare.

Add a Comment