GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA

Per chi si iscrive al blog c'è un simpatico OMAGGIO: i primi dieci suggerimenti del GASTROVADEMECUM IN PUNTA DI FORCHETTA a cura della redazione della Dispensa delle Storie.

JUNK JOURNAL

COMING SOON – Libri d’artista a tema culinario (ma non solo) realizzati con la tecnica del junk journal.

Storie piccole

Il tuo bambino ama le favole, ma è stufo di sentirsi raccontare sempre le stesse storie? Ti piacerebbe regalargliene una dove lui è il protagonista insieme al suo piatto preferito? Se la risposta a entrambe le domande è sì, sei atterrata sulla pagina giusta. Contattami iscrivendoti alla newsletter e vedremo insieme cosa si può fare e come.

 

 

Storie d’amore

Vorresti regalare alla tua lei o al tuo lui una raccolta di ricette d’amore ispirata alla vostra storia, con i vostri piatti preferiti, e illustrata da un artista innamorato della vita? Chiedimi come iscrivendoti alla newsletter.

Iscriviti alla newsletter

Ajo, ojo e peperoncino a mezzanotte

Ne l’ajo e ojo cor peperoncino, ché si nun picca e picca ar punto giusto, che ce l’hai a fà er senzo tuo der gusto, che pare più quello de un manichino? Se useno li spaghi e un ber combusto tra l’ojo ch’è extravergine e er più fino, l’ajo...

Crisantemo: il fiore della rinascita.

Il crisantemo ha da sempre la triste nomea di “fiore dei morti”, almeno qui in Italia. La sua unica colpa è quella di essere nel pieno della fioritura proprio nel periodo in cui si celebrano i defunti. In realtà, quando fu importato dal Giappone, aveva anche per noi il...

Il sogno del melograno, il frutto dell’abbondanza.

Il sogno del melograno, 1912, olio su tela, 138 x 134 cm., di Felice Casorati. “Vorrei saper proclamare la dolcezza di fissare sulla tela le anime estatiche e ferme, le cose mute e immobili, gli sguardi lunghi, i pensieri profondi e limpidi… la vita di gioia e non di...

Taverne della vecchia (e antica) Roma.

“Romaneggiando”. Verbo suggestivo che ci riporta indietro nel tempo a quando le persone si ritrovavano nelle storiche “taverne” di Roma. Circa un secolo fa, Ernesto Ragazzoni https://it.wikipedia.org/wiki/Ernesto_Ragazzoni tesseva le lodi della taverna, intesa sia come luogo di ritrovo che come tradizione romana nella raccolta Le mie invisibilissime pagine del...

Pastinaca: cibo di strada degli antichi romani.

La pastinaca è una radice vegetale originaria delle zone fredde e temperate dell’Eurasia, dove è stata ampiamente utilizzate fin dall’antichità. Il suo nome deriva proprio dal latino “pastus” che significa nutrimento. Già popoli antichi come i romani e i greci la utilizzavano sia come alimento che a scopo curativo....

Zucca violina: un po’ scomoda come carrozza…

Nessuna fata tramuterebbe mai questa zucca lunga e stretta in una carrozza (semmai in uno strumento musicale…), ma molti cuochi la trasformano in pietanze veramente deliziose. Anche senza bacchetta magica. La violina è la più dolce tra le zucche. La sua polpa è di colore giallo-arancio, dal sapore gradevolmente dolce...

Carote di tutti i colori e per tutti i gusti

Carote di tutti i colori. Ebbene sì, non sono solo arancioni ma anche bianche, gialle, rosse, viola e nere. Ognuna con proprietà nutritive leggermente diverse dalle altre. Le carote arancioni sono ricche di vitamine del gruppo A, B, C e beta carotene; fanno bene alla vista e hanno proprietà antiossidanti....

Farro in versione golosa ed estiva.

Parliamo di farro, un cereale ricco di proprietà. Si tratta di una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Graminacee la cui coltivazione si pensa risalga a circa 8000 anni fa. In Italia è coltivato principalmente in Toscana, Umbria e Lazio. È una pianta che si adatta anche ai terreni...

Wilson Santinelli: food photographer.

Wilson Santinelli è un fotografo di cibo che lavora a Fano, in provincia di Pesaro e Urbino. In realtà, il food è solo uno degli ambiti in cui spazia ed è quello che maggiormente interessa a noi. In sintesi: è un fotografo commerciale capace di trovare soluzioni comunicative originali....

Mirtilli come tagliatelle. Slurp!

I mirtilli sono dei frutti di bosco molto utilizzati in cucina e pasticceria, nonché in fitoterapia per le loro proprietà benefiche. 100 grammi di polpa di mirtillo contengono circa 55 kcal, mentre l’indice glicemico è piuttosto basso (25). Ottimo per chi è perennemente a dieta. L’acqua rappresenta l’84% del peso del mirtillo, con...